Mosajco

Tour - Viaggi - Operatore turistico - Sorrento

Prinsotel & Travel

Roma/Sorrento

Roma/Sorrento 7 giorni

Roma/Sorrento 7 giorni

1° giorno: ARRIVO

Arrivo del gruppo, sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

2° giorno: ROMA CRISTIANA

Dopo la prima colazione, visita della Città del Vaticano, i cui confini seguono le mura cittadine costruite per proteggere il Papa da attacchi esterni. Visita dei Musei Vaticani attraversando le gallerie dei lampadari, degli arazzi e delle mappe geografiche, la sala Sobiesky e quella dell'Immacolata Concezione, fino ad arrivare alla Cappella Sistina, sede del Conclave, affrescata da Michelangelo. Proseguendo si raggiunge la Basilica di San Pietro, una delle quattro maggiori basiliche cristiane di Roma nonchè la più famosa nel mondo, che ospita la Pietà di Michelangelo. Nel pomeriggio visita della Basilica di S. Giovanni in Laterano, che custodisce intatti capolavori barocchi e medievali, nonchè la Scala Sacra, ovvero una serie di 28 scalini di marmo bianco che secondo la tradizione facevano parte del pretorio di Pilato e che furono santificati dal passaggio di Gesù Cristo durante la sua Passione. Seguendo le Mura Latine ed attraversando la Porta di S. Sebastiano si arriva alla Via Appia, dove è possibile ammirare la cappella "Domina Quo Vadis", dove si presume S. Pietro abbia incontrato Gesù Cristo durante la sua persecuzione, le Catacombe, il Mausoleo di Cecilia Metella ed i bagni di Caracalla, costruiti dai Romani tra il 212 ed il 216 A.C. durante l'impero di Caracalla. Cena e pernottamento in albergo.

3° giorno: ROMA BAROCCA

Dopo la prima colazione, passeggiata nel centro storico di Roma, partendo da Piazza della Repubblica, precedentemente conosciuta come Piazza Esedra per via dei bagni di Diocleziano, nascosti oggi dalla Fontana delle Naiadi. Attraverso via Sistina si arriva a Piazza di Spagna, con la famosa fontana della Barcaccia realizzata da Pietro Bernini, alla Fontana di Trevi, gioiello barocco, al Pantheon, tempio dedicato durante l'epoca romana alle divinità dei sette pianeti, fino a raggiungere Piazza Navona, costruita sulle rovine del Circo di Domiziano e adornata dalla famosa Fontana dei Quattro Fiumi, capolavoro di Gian Lorenzo Bernini del 1651. Cena e pernottamento in albergo.

4° giorno: NAPOLI/POMPEI

Dopo la prima colazione, partenza per la Penisola Sorrentina. Lungo il tragitto, giro panoramico della città di Napoli con un'imperdibile vista della città che si estende tra il Vesuvio ed il Golfo di Napoli. Proseguendo, si effettua una sosta agli scavi di Pompei, antica cittadina romana sepolta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 A.C. e completamente dimenticata per centinaia di anni. Gli scavi cominciarono soltanto nel XVIII secolo e portarono alla luce il foro, i bagni e le ville costruite dai Romani, ricche di preziosi affreschi che adornano mura e pavimenti. Arrivo in Penisola Sorrentina, sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

5° giorno: ANACAPRI/CAPRI

Dopo la prima colazione, partenza per l'isola di Capri. Una volta sbarcati sull'isola, trasferimento in minibus ad Anacapri, dove è possibile visitare la villa del medico e scrittore svedese Axel Munthe, ricca di ritrovamenti archeologici risalenti all'età romana. Proseguimento per il centro di Capri con Piazza Umberto I, la famosissima "Piazzetta" con una chiesetta bianca e i caratteristici café all'aperto, centro della vita mondana caprese. Passeggiando attraverso vicoletti e stradine piene di botteghe della ceramica, di gioielli in oro e corallo e boutique dell'alta moda, si arriva fino al Belvedere di Punta Tragara dal quale si gode di una vista spettacolare sui Faraglioni e sulla Marina Piccola. Nel tardo pomeriggio imbarco per Sorrento, ritorno in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno: POSITANO/AMALFI/RAVELLO

Dopo la prima colazione, partenza per la Costiera Amalfitana, uno dei luoghi più affascinanti del mondo per la dolcezza e l'asperità del panorama, protetto da tempo dall'Unesco. La Costiera Amalfitana è il tratto di costa situato a sud della penisola sorrentina, che si affaccia sul golfo di Salerno, delimitato ad ovest da Positano e ad est da Vietri sul Mare. La prima sosta è ad un punto panoramoco che permette di ammirare la famosa e romantica Positano. L'origine del nome di Positano si riconduce a due tradizioni. La versione storica vuole che esso derivi da Paestum, i cui abitanti si rifugiarono nella zona durante le incursioni dei pirati. L'altra versione vuole che il nome derivi da una voce che ripeteva "posa...posa...", udita quando, durante un trasporto per mare del quadro della Madonna, l'imbarcazione incontrò una fortissima tempesta. I marinai allora si ripararono nell'insenatura dell'attuale Positano e, appena deposto il quadro sulla spiaggia, la bufera finì. Come spesso accadeva in passato, il mito, che sostituiva la mancanza di dati certi, vuole Positano fondata da Poseidone, il dio del mare, per amore della ninfa Pasitea. Si prosegue poi per Amalfi attraversando Praiano, il cui nome deriva dall’antico Pelagianum “mare aperto”, diventato nel Medioevo Plagianum e poi Praiano. In passato era uno degli antichi casali della Repubblica Amalfitana, insieme a quello di Vettica Maggiore, e antico borgo di pescatori, da molti scelto come luogo di villeggiatura. Finalmente si arriva ad Amalfi, antica Repubblica Marinara, la cui piazza principale è dedicata a Flavio Gioia, figura simbolo dell’invenzione amalfitana della bussola marittima. Il centro è dominato dall’imponente scalinata e facciata del Duomo, dedicato a S. Andrea, famoso per il suo chiostro e complesso museale, con una facciata in stile amalfitano, frutto dell’incontro fra l’arte islamica e quella normanna. Nel pomeriggio si prosegue per Ravello,  col Duomo di S. Pantaleone, bella chiesa in stile romanico con due preziosi pulpiti medievali (amboni) e la medievale Villa Rufolo dal panorama mozzafiato e fonte d’ispirazione per tanti artisti fra cui Riccardo Wagner, che vi trovò l’atmosfera per immaginare il giardino di Klingsor del suo Parsifal, dove ogni anno viene organizzato il festival musicale in suo onore. Ritorno in albergo, cena e pernottamento.

7° giorno: PARTENZA

Dopo la prima colazione, partenza del gruppo e fine dei servizi.


Menu altre sezioni
Tour
Tour

Tour per gruppi operabili sia con volo che con bus

Continua »

Justweb srl - Web agency - Piano di Sorrento Prinsotel & Travel Srl Sede operativa: Corso Italia, 180 - 80065 S. Agnello (NA) Italy P.IVA 01420291211
Tel.: +39 081 8071113 - Fax: +39 081 8071192 - E-mail: info@prinsotel.com

Powered by Mosajco CMS